Scuole di Inglese

Studiare inglese all’estero

carlomagno-349x450
Possedere un’altra lingua è possedere una seconda anima.
Carlo Magno (ca. 742 – 814)

Iscriversi ad un corso di inglese all’estero non è mai stato più popolare, è quasi diventato un rito di passaggio per molti giovani di tutto il mondo.

Viviamo in un’epoca nella quale le distanze fisiche sono diventate quasi irrilevanti: il trasporto aereo ci permette di raggiungere destinazioni che alcuni decenni fa richiedevano mesi di viaggio in nave, possiamo trovare lavoro in qualsiasi parte del mondo, ed internet e le altre tecnologie dell’Information Technology ci permettono di essere collegati con tutto il pianeta.

Uno dei risultati di questa connessione globale e’ che il linguaggio e l’uso del linguaggio sono diventati di fondamentale importanza per garantire che le ruote dell’economia, del commercio e dell’industria continuino a girare. Ogni individuo in grado di parlare più di una lingua con scioltezza in questo dinamico ambiente internazionale non potra’ che godere di un vantaggio prezioso nel mercato del lavoro globale, e se tra le sue conoscenze linguistiche c’e’ anche l’inglese il suo vantaggio sara’ ancora maggiore .

L’inglese, per tutta una serie di motivi, che vanno dall’imperiale al tecnologico, dal linguistico al sociale, è attualmente la lingua piu’ importante del mondo sia per scopi professionali, che per scopi sociali o accademici. Questo ha portato l’industria dell’insegnamento dell’inglese a diventare un’industria multi-miliardaria con migliaia di offerte per corsi di inglese all’estero, per chi desidera rafforzare la propria conoscenza della lingua inglese attraverso un’immersione totale in un paese anglofono.

Quindi, dove ti piacerebbe andare nel mondo? Il mondo è ai tuoi piedi! È possibile studiare l’inglese all’estero in tutti i principali paesi di madrelingua inglese. Il Regno Unito, Stati Uniti, Canada, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e anche nella piccola Malta: tutti hanno un sviluppato un’ottima industria dell’insegnamento della lingua inglese. La concorrenza tra questi diversi mercati è, come ci si potrebbe aspettare, feroce: non c’e’ che l’imbarazzo della scelta. Le preferenze saranno dettare da fattori quali il budget, l’accessibilità del mercato (le restrizioni sui visti per esempio), il vostro interesse per una cultura o un paese particolare.

Tra tutti questi mercati tuttavia la destinazione più popolare resta il Regno Unito. Come ci si potrebbe aspettare, ‘la casa ancestrale della lingua inglese’, ha alcune delle scuole di lingua più antiche e consolidate del mondo ed ha il vantaggio che l’inglese britannico è ancora considerato l’inglese di maggior prestigio tra le diverse varianti della lingua inglese (american english, inglese australiano,…). Questo può sembrare un po’ snob, e probabilmente lo è. Tuttavia è realmente una delle ragioni principali per le quali la maggior parte degli studenti di tutto il mondo sceglie un corso di inglese a Londra o in una delle altre grandi città del Regno Unito, quali Oxford, Cambridge e Brighton.

Quindi, non rimane che fare la propria scelta tra i diversi paesi madrelingua inglese… e se si e’ un pò titubanti sull’eventualita’ di iniziare o meno il proprio viaggio di formazione linguistica, si provi a riflettere su questa citazione intrigante:

Possedere un’altra lingua è possedere una seconda anima.
Carlo Magno (ca. 742 – 814)


Studiare inglese all’estero si trova a: Articoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *