Scuole di Inglese

L’apprendimento dell’inglese in aula

inglese-in-aula-450x317Molte ricerche sono state fatte per individuare le migliori condizioni per imparare l’inglese. Queste ricerche hanno influenzato enormemente il modo con il quale le migliori scuole di lingua inglese hanno impostato il loro insegnamento e di conseguenza il modo con il quale gli studenti imparano.

Di seguito sono elencate alcune caratteristiche di come la vita in classe dovrebbe essere affiche’ ogni studente tragga il meglio dal suo percorso di studio. Viene richiesto sempre un certo impegno nello studio, tuttavia si notera’ che l’apprendimento di una lingua può anche non essere cosi’ frustrante come ci si aspetterebbe (ricordando le brutte esperienze scolastiche), ma anzi puo essere anche molto divertente.

  • Ogni studente e’ un individuo, con punti di forza e di debolezza e con necessità individuali. Un buon insgnante riconosce questo fatto e cerca quindi di offrire ciò che risponde alle esigenze dell’individuo.
  • L’aula dovrebbe essere un ambiente rilassante e privo di stress. Quando ci si sente a proprio agio si impara in maniera più efficace.
  • Imparare una lingua è un mix di divertemento e duro lavoro! La partecipazione in classe e’ fondamentale. Quanto più vieni coinvolto nelle attivita’ della classe tanto più parlare e comunicare in inglese ti sembrerà naturale. Sulla base di queste considerazioni molte attivita’ saranno strutturate attraverso esercizi in coppia e lavori di gruppo con altri studenti.
  • Insegnanti entusiasti, amichevoli ed in grado di organizzare le attivita’ fanno in modo che le lezioni siano piu’ gradevoli ed efficaci.
  • Quando gli argomenti delle lezioni fanno esplicito riferimento alle reali esperienze di vita degli studenti le lezioni risulteranno piu’ coinvolgenti, interessanti ed efficaci.
  • Giochi e momenti divertenti e di svago fanno parte del processo di apprendimento. Esercizi comunicativi strutturati sotto forma di gioco sono un ottimo modo di praticare la lingua inglese parlata specialmente per praticare le strutture grammaticali o il vocabolario appena appreso o per fornire l’opportunità di utilizzare la propria conoscenza dell’inglese in modo divertente senza preoccuparsi troppo degli errori.
  • Parlare e socializzare con gli altri studenti della classe e non solo con l’insegnante e’ fondamentale! L’insegnante è lì per guidare i propri studenti anche in questo e non solo per fornire un modello di riferimento.
  • Fare errori e’ da considerarsi naturale ed accettabile specialmente quando l’obiettivo dell’esercizio è quello di praticare la capacita’ di parlare in maniera spontanea e partecipare attivamente e con sicurezza in una attività comunicativa.
  • Non bisogna avere paura di sbagliare, perche’ si puo’ imparare molto bene attraverso i propri errori!

L’apprendimento dell’inglese in aula si trova a: Articoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *