Scuole di Inglese

Elogio delle vacanze studio per imparare una nuova lingua

Qualunque sia il tuo background, l’apprendimento di una nuova lingua può sembrare un compito arduo e difficile.
Questa sensazione può essere radicata nei brutti ricordi delle lezioni di lingue straniere a scuola. Magari ti ricordi di quando, ai tempi della scuola appunto, l’imparare il francese, il tedesco o l’inglese consisteva in un riduttivo mix di esercizi di frasi sconnesse, slegate dalla vita reale e di discutibile valore da ripetersi come un pappagallo.

Un altro senso di frustrazione puo’ derivare dal fatto che inglesi e cittadini di altri paesi dove si parla inglese non devono preoccuparsi affatto di imparare lingue straniere in quanto sembrerebbe che tutto il resto del mondo sia febbrilmente impegnato a imparare l’inglese. Naturalmente ci sono numerose ragioni sociali, culturali e commerciali per le quali l’inglese e’ la lingua dominante e gli inglesi madrelingua non hanno necessita’ o non sembrano interessati ad imparare altre lingue.

In realta’ in anni più recenti c’è stata una svolta culturale che ha introdotto l’insegnamento dello spagnolo e in misura minore, dell’italiano al posto dei favoriti e tradizionali francese e tedesco nelle scuole dei paesi anglofoni. Con questi cambiamenti si sono evoluti anche la metodologia e la teoria dell’insegnamento, anche attraverso lezioni più accattivanti, pertinenti e spesso divertenti. Tuttavia la ricerche dimostrano che la capacità delle persone di parlare un’altra lingua con una certa padronanza non e’ ancora significativamente migliorata a livello della scuola secondaria o superiore.

Per risolvere in maniera significativa questo problema bisognerebbe agire sull’ambiente nel quale di apprende la nuova lingua.
Una vacanza studio nei paesi dove la lingua e’ effettivamente parlato puo’ portare ad un immenso inpatto positivo nell’apprendimento e nella motivazione al miglioramento delle proprie competenze linguistiche.
2 o 3 settimane di vacanza studio e’ una soluzione abbastanza comune quando si tratta di imparare l’inglese. In effetti è diventato un fatto piuttosto diffuso per migliaia e migliaia di genitori in Europa e fuori Europa mandare i propri figli a frequentare un campo estivo internazionale o un corso di inglese in Inghilterra, nel Regno Unito o altro paese anglofono durante l’estate.

Esitono numerose offerte dedicate a viaggi studio per imparare l’inglese dedicate a tutte le eta’ fino all’infanzia. Spesso questi corsi sono associati ad attività che possono aiutare nell’imparare la lingua facendo qualcosa di interessante e divertente come ad esempio imparare il francese in Francia con tour enogastronomici, imparare lo spagnolo in spagna seguendo un corso di flamenco, imparare il tedesco con il golf, imparare l’inglese in Australia con lezioni di surf.

In breve, la vacanza studio può portare vantaggi duraturi in termini di incremento della vostra fiducia nel parlare una seconda lingua, migliorando la motivazione allo studio e l’apprendimento.


Elogio delle vacanze studio per imparare una nuova lingua si trova a: Articoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *