Scuole di Inglese

Corsi University Foundation per accedere all’Università in UK

Com’è noto il modo migliore per imparare l’inglese è quello di partire per frequentare un corso di inglese all’estero in un paese dove si parla inglese.

Seguire uno degli ottimi corsi di inglese in Australia, MaltaInghilterra o altro paese dove l’inglese è lingua ufficiale farà in modo che l’apprendimento sia più semplice e rapido. Vivere la vita quotidiana, frequentare persone madrelingua inglese o con cui è possibile comunicare solo in inglese, divertirsi in luoghi inglesi, spinge inevitabilmente ad imparare!

Negli ultimi anni è emersa l’opportunità di seguire dei corsi di inglese in Inghilterra partecipando a quelli organizzati dalle stesse università. Questi corsi si chiamano University Foundation. Questa tendenza nasce dalla voglia, degli studenti internazionali, di provare uno stile di vita diverso, di entrare a contatto con le realtà studentesche inglesi, di poter conoscere persone di tutto il mondo.

Se lo studente desidera inoltre iscriversi ad un corso universitario in Inghilterra (così come in altri paesi di lingua inglese) sarà necessario sostenere l’esame IELTS, un test riconosciuto a livello internazionale per identificare il livello di preparazione della lingua dello studente.

I corsi University Foundation mirano proprio a preparare lo studente affinché sia in grado di superare l”IELTS e di vivere la sua esperienza all’Università nella maniera più prolifica. Sono corsi impegnativi che possono avere una durata semestrale e anche di nove mesi e l’impegno è davvero oneroso.

I corsi University Foundation non sono organizzati solo dalle università ma anche da scuole accreditate British Council che ne garantiscono la serietà e la competenza. Certamente l’idea di provare subito un’università è allettante soprattutto per il ragazzo; però, potrebbe succedere che il genitore abbia il desiderio di essere maggiormente seguito nel percorso di accesso. Questa attenzione difficilmente si può trovare in un università UK, dove la presenza degli studenti supera spesso il migliaio.

Nelle scuole, invece, i ragazzi che seguono le lezioni difficilmente superano i 200 elementi e le classi, che all’università sono frequentate da più di 30 ragazzi, nelle scuole saranno al massimo 15. Il minor numero di studenti fa capire immediatamente che i ragazzi saranno seguiti con maggiore attenzione. Quindi è facilmente comprensibile che in una scuola si troverà un ambiente più umano e prolifico.

Una scuola ha maggiore interesse a prendersi cura del genitore che sceglie di iscrivere suo figlio ai suoi corsi e sicuramente hanno personale interno in grado di parlare la lingua dei genitori che richiedono informazioni. Non è detto, infatti, che il genitore abbia una conoscenza della lingua ma è sicuramente detto che abbia la necessità di essere rassicurato su quello che farà suo figlio durante tutto il corso delle lezioni, dove dormirà oppure che tipo di progressi farà. Spesso i figli stanno per intraprendere la loro prima esperienza fuori casa!

Queste scuole hanno al loro interno insegnanti e impiegati di alto livello, in grado di interagire con la multiculturalità; le lezioni sono seguite da ragazzi che provengono da ogni parte del mondo e, soprattutto, gli insegnanti sono qualificati a destreggiarsi in questa diversità (in altre parole gli insegnanti sono consapevoli che le difficoltà di un italiano ad esempio, per quanto riguarda la grammatica e la pronuncia, sono molto diverse da quelle di un giapponese…).


Corsi University Foundation per accedere all’Università in UK si trova a: Articoli


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *